Bonus fiscale ristrutturazione e impianti elettrici

Vuoi Ristrutturare casa?
Oggi grazie alle detrazioni del 50% l’impianto elettrico costa la metà.
Allo stesso prezzo dell’impianto tradizionale avrai tutto il comfort e la sicurezza di un impianto domotico.

Con l’approvazione, da parte del Governo, del Decreto Sviluppo il bonus fiscale previsto dalla legge per le ristrutturazioni edilizie passa dal 36% al 50%.

Il bonus opera sotto forma di detrazione dall’IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) delle spese sostenute, fino ad un ammontare complessivo di  96.000 euro per unità immobiliare, per interventi di ristrutturazione delle abitazioni e delle parti comuni negli edifici residenziali.

Si tratta di una novità di grande interesse anche per gli impianti elettrici.

In base alle indicazioni dell’Agenzia delle Entrate sono infatti agevolabili sia gli interventi generali di messa in regola degli impianti elettrici che alcuni interventi specifici (sia per le singole abitazioni che per i condomini) come l’installazionedi allarme/sistemi antifurto, cablatura degli edifici, installazione di citofoni, videocitofoni e telecamere, interventi finalizzati al risparmio energetico, sostituzione di interruttore differenziale, installazione di apparecchi di rilevazione gas e di sistemi di comunicazione, robotica e tecnologici più avanzati, per favorire la mobilità interna ed esterna per i disabili.

Una grande opportunità da cogliere.

Per saperne di più su chi può fruire delle detrazione, sulle spese che sono detraibili e su come fare per ottenere la detrazione scarica l'allegato documento riassuntivo che abbiamo predisposto per te.

Bonus fiscle 50% download

Ristrtturazione edilizia agevolazioni fisclai download